Delrio, governo chiede di rafforzare unione bancaria

(ANSA) – TREIA (MACERATA), 9 LUG – “Veniamo da un lungo periodo in cui il problema delle banche è stato messo da parte. L’Italia chiede semplicemente di poter utilizzare tutti gli strumenti che sono stati messi a disposizione anche di altri. E chiede di rafforzare l’unione bancaria. Sono cose molto semplici”. Così il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, intervenuto oggi a Treia (Macerata) al Seminario di Symbola “Dai talenti dell’Italia alle sfide del futuro”. Il governo, ha aggiunto, “vuole difendere i risparmiatori e vogliamo che i cittadini continuino a fidarsi delle banche e le banche diventino sempre di più, o continuino ad essere laddove lo sono già, strumenti al servizio dell’impresa, cioè dell’economia reale, non al servizio della finanza”. Poi, certo, ha concluso “la finanza globale in generale specula su tutto”.

Condividi: