Referendum: Calderoli,elezioni prima? Sarebbe irresponsabile

(ANSA) – FIRENZE, 9 LUG – L’ipotesi che si vada a elezioni prima del referendum costituzionale “sarebbe veramente la certificazione dell’irresponsabilità più totale. Non si può andare a votare con un sistema bicamerale come è quello attuale con una legge elettorale che è fatta per un sistema monocamerale”. Lo ha detto il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, parlando con i giornalisti a margine di un incontro della Lega Nord sul “No” al referendum, organizzato oggi a Calenzano (Firenze). Per Calderoli “sarebbe proprio come dire: ‘Siamo pazzi e lo siamo fino in fondo’. Qui c’è di mezzo non solo la democrazia, ma anche un Paese che va a fondo. Non siamo noi che usciamo dall’Europa, ma ci cacciano gli altri”.

Condividi: