Aviatore Usa scompare da Aviano, si teme per la sua sorte

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Si teme per la sorte di un ragazzo americano, un aviatore di 24 anni impegnato nella base Usaf di Aviano, del quale non si hanno più notizie dal 2 luglio scorso. A pochi giorni dalla tragica scomparsa a Roma di Beau, lo studente statunitense trovato annegato nel Tevere e per la cui morte è accusato uno dei senzatetto che vivono sugli argini del fiume, l’allarme è stato lanciato stavolta dall’Air Force americana. Il sergente Halex Hale, 24 anni, in servizio nella base friulana dal 2015, non dà più notizie di sè da una settimana, da sabato scorso quando era andato a cena da alcuni amici a Sacile, vicinissimo alla base di Aviano, in provincia di Pordenone. Dopo quella cena il ragazzo si stava recando ad un appuntamento con un altro amico. Dove, però, non è mai arrivato. Le ricerche si concentrano in un’area vicino al fiume Livenza, dove si teme che il giovane potrebbe essere caduto finendo in qualcuno dei canali della zona. Ma, finora, di lui nessuna traccia.

Condividi: