Obama a Madrid, ‘la prima volta a piedi con zaino in spalla’

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – “Non è la prima volta che visito Madrid. Anche se, lo confesso, non ero a bordo del’Air Force One, ma avevo uno zaino sulle spalle”. Lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, durante l’incontro con re Felipe di Spagna a Madrid, ricordando che stava per iniziare l’Università e durante il viaggio in Spagna “ho camminato molto a piedi e ho mangiato in posti molto economici. Mai e poi mai avrei immaginato di essere ricevuto da sua maestà. Ma è un privilegio straordinario essere qui”, ha scherzato Obama mentre re Felipe tratteneva a stento un sorriso. La Spagna e gli Usa non sono solo alleati, “ma Paesi che condividono valori e ideali”, ha proseguito il presidente. “Sono assolutamente fiducioso che i legami che uniscono i nostri popoli continueranno negli anni a venire”, ha aggiunto Obama, ricordando che Michelle e le figlie adorano la Spagna e che lui stesso non vede l’ora di ritornare per una visita più lunga anche dopo che avrà lasciato la Casa Bianca.

Condividi: