Annegamenti: 23enne muore dopo tuffo nel fiume Trebbia

(ANSA) – PIACENZA, 10 LUG – Un ragazzo di 23 anni di origine africana è morto in Valtrebbia, in provincia di Piacenza, annegando in acqua dopo essersi tuffato davanti agli occhi degli amici nel fiume Trebbia. A chiamare i soccorsi sono stati i presenti che hanno visto il 23enne entrare in acqua senza più riemergere. Il giovane infatti è stato risucchiato da una corrente in un punto profondo del fiume piacentino, nel comune di Corte Brugnatella. Per cercarlo si sono mobilitati i vigili del fuoco, la Croce rossa, i carabinieri e il 118 con l’eliambulanza. Il ragazzo è stato trovato dai sommozzatori ancora sul fondo, con la corrente che lo teneva schiacciato. Portato in superficie, è stato rianimato per quasi un’ora ma purtroppo inutilmente.

Condividi: