Referendum: Scotto (SI), si voti in fretta, Renzi teme il No

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – “Matteo Renzi ha paura di perdere il referendum costituzionale. L’ipotesi dello spacchettamento è un tentativo di rimandare la palla in un altro campo. Sinistra Italiana chiede che il referendum venga celebrato e in fretta. Gli italiani hanno un’opinione ben precisa di cosa fare: respingere questo disegno costituzionale e ricostruire una democrazia parlamentare in questo Paese”. Lo afferma il capogruppo dei deputati di Sinistra Italiana Arturo Scotto.

Condividi: