Sudafrica: Isis, 4 arresti, preparavano attacchi

(ANSA) – JOHANNESBURG, 11 LUG – Due gemelli, insieme ad altre due persone, sono stati arrestati e incriminati in Sudafrica con l’accusa di stare preparando attacchi all’ambasciata statunitense e a istituzioni ebraiche in Sudafrica e di avere legami con l’Isis. Lo riferisce un portavoce della polizia. I due fratelli si chiamano Randon-Lee Thulsie e Tony-Lee Thulsie e si stavano per imbarcare per la Siria insieme ad altre due persone di cui non è stato fornito il nome.

Condividi: