Cina rifiuta sentenza Corte dell’Aja

(ANSA) – PECHINO, 12 LUG – La Cina “non accetta né riconosce” la Corte permanente Onu di arbitrato sulla Legge del Mare e la sua sentenza sul Mar cinese meridionale. Lo riferiscono i media di Stato cinesi.

Condividi: