Incendi: caldo alimenta roghi Sardegna, 3 Canadair in azione

(ANSA) – CAGLIARI, 12 LUG – Dal Medio Campidano alla provincia di Sassari: giornata di fuoco in Sardegna a causa del caldo e dell’afa opprimente. L’ultimo incendio è scoppiato nella zona di Tula, nel sassarese, e sta impegnando diverse squadre a terra mentre in volo scaricano ‘bombe’ d’acqua due Canadair e tre elicotteri nelle aree percorse dalle fiamme. Sono invece quasi spenti i roghi divampati nella tarda giornata a Guspini, non troppo distante dall’area industriale, e a Gonnosfanadiga. Nel primo caso sono dovuti intervenire due elicotteri della flotta regionale per arginare il fuoco. Nel secondo, accanto alle squadre a terra composte da pompieri, forestali, protezione civile e volontari, è stata necessario far decollare un Canadair e due elicotteri. Al momento non sono stati quantificati gli ettari di macchia e sterpaglie andati distrutti.

Condividi: