Doping: Tna frena Schwazer

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – Un altro stop, forse definitivo, alle residue speranze di Alex Schwazer di poter gareggiare alle Olimpiadi di Rio. Il Tribunale nazionale antidoping di Nado Italia ha infatti risposto alla richiesta di sospensiva della sanzione Iaaf, avanzata dal marciatore azzurro, dichiarando la “propria incompetenza” a decidere sulla sospensiva che spetta solo alla Iaaf o al Tas. Il Tna precisa di poter solo valutare la vicenda doping “nel merito” e dunque entro due mesi, ben oltre i termini per andare ai Giochi.

Condividi: