Usa: Utah, evade domiciliari con olio di oliva

(ANSA) – NEW YORK, 13 LUG – Evade dai domiciliari grazie all’olio di oliva. Protagonista della fuga, poco rocambolesca, un detenuto di eccezione, Lyle Jeffs, fratello del famoso leader poligamista mormone Warren Jeffs, nel 2007 condannato all’ergastolo per bigamia e abusi sessuali su minori. Secondo l’Fbi, Lyle Jeffs, che tra le altre cose e’ un vescovo della Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni, ha usato appunto l’olio di oliva come lubrificante per sfilarsi il braccialetto elettronico che portava alla caviglia. L’uomo e’ ora a piede libero e secondo i federali e’ protetto da guardie del corpo ed e’ considerato pericoloso. Jeffs si trovava ai domiciliari in attesa di processo con l’accusa di frode nei confronti del governo americano. Avrebbe derubato lo stato di 12 milioni di dollari in buoni pasto per disagiati.

Condividi: