Muore dopo lite per parcheggio, arrestato 43enne

(ANSA) – LIDO DI CAMAIORE (LUCCA), 13 LUG – E’ stato arrestato per omicidio preterintenzionale il 43enne che stamani a Lido di Camaiore (Lucca), ha avuto una lite per un parcheggio con un sessantenne poi morto dopo essere caduto a terra. Lo rendono noto i carabinieri che hanno proceduto all’arresto, in flagranza, dell’uomo, un incensurato. Sempre secondo quanto reso noto dai militari, il 43enne ha ammesso di aver preso parte al diverbio con il sessantenne, suo vicino di casa. Il 43enne è stato trovato dai carabinieri nella stessa via Buonarroti, teatro della lite che, si spiega dall’Arma, era nata per il luogo dove era stata posteggiata l’auto del 43enne. Nel corso del diverbio il 43enne, “avrebbe colpito con un pugno al volto il rivale provocandone la rovinosa caduta a terra a cui sarebbe seguito il decesso sul colpo”. Nei prossimi giorni sarà comunque effettuata l’autopsia per stabilire con certezza le cause del decesso del sessantenne.

Condividi: