Elena Ceste: Buoninconti non potrà vedere i quattro figli

(ANSA) – TORINO, 13 LUG – Michele Buoninconti e i suoi familiari non potranno vedere i quattro figli di lui e della moglie Elena Ceste, la casalinga di Costigliole d’Asti per il cui omicidio l’uomo è stato condannato in primo grado a 30 anni di carcere. Lo hanno stabilito i giudici della Corte d’appello di Torino, che hanno rigettato il ricorso presentato dai legali dell’uomo contro il divieto imposto dal tribunale. I ragazzini, tutti minorenni, restano affidati ai nonni materni, decisione su cui non è stato presentato alcun ricorso. “Siamo soddisfatti”, dichiara Deborah Abate Zaro, uno dei legali della famiglia di Elena Ceste, uccisa nel gennaio 2014.(ANSA).

Condividi: