Senato respinge 5 ricorsi su vitalizi di senatori condannati

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – La Commissione Contenzioso del Senato ha respinto cinque ricorsi presentati da ex parlamentari che si sono visti togliere il vitalizio perche’ raggiunti da condanna passata in giudicato. La decisione di “punire” ulteriormente gli esponenti di Camera e Senato condannati e’ stata contestata aspramente dagli interessati che al Senato hanno presentato cinque ricorsi tutti respinti. I proponenti sono stati Antonio Girfatti, per due legislature parlamentare di Forza Italia; Franco Righetti del Centro Cristiano Democratico; Vittorio Cecchi Gori (Ppi); Enzo Inzerillo (Dc); Giorgio Moschetti (Dc), quest’ultimo scomparso lo scorso 31 marzo.

Condividi: