Nizza: amico coppia Voghera, ‘famiglia disperata ma spera’

(ANSA) – PAVIA, 15 LUG – Non ci sono ancora notizie di Angelo D’Agostino, 71 anni, e della moglie Gianna Muset, 68 anni, la coppia di Voghera (Pavia) che ieri sera si trovava a Nizza sulla Promenade des Anglais al momento dell’attentato terroristico che ha provocato 84 morti e un centinaio di feriti. Contrariamente alla voce che era circolata, i familiari non si sono recati in Francia. Il figlio Massimiliano e la nuora Roberta Capelli sono rimasti a Voghera (Pavia), in attesa di comunicazioni dalla Prefettura e nella speranza che da un momento all’altro i loro congiunti si facciano vivi. “Sono disperati, ma sperano ancora che la situazione possa risolversi al meglio”, ha dichiarato un amico di famiglia. La speranza è che i genitori siano rimasti sconvolti da quanto successo, o magari soltanto feriti. Ma con il passare delle ore cresce il timore di non ritrovarli più vivi.

Condividi: