Pakistan: modella uccisa, arrestato il fratello

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – E’ stato arrestato per omicidio il fratello di Qandeel Baloch, giovane modella strangolata a casa dei genitori nel Pakistan centrale. Lo riporta la Bbc L’uomo, 30 anni, l’aveva ripetutamente minacciata per le foto che lei pubblicava su Facebook e altri social media.

Condividi: