Doping Russia: Bach, Cio pronto alle più dure sanzioni

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – Il Cio è pronto “alle più dure sanzioni” nei confronti di persone e organismi coinvolti nello scandalo doping della Russia, così come rivelato dal rapporto Wada pubblicato oggi che rivela “un inedito e choccante attacco all’integrità dello sport e dei Giochi Olimpici”. E’ il messaggio del presidente del Comitato olimpico internazionale, Tomas Bach, in attesa dell’esecutivo convocato d’urgenza per domani in via telefonica per decidere su sospensioni immediata in chiave Rio 2016.