Roma 2024: Raggi, nessuna preclusione al dialogo

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – “Ottobre è un buon mese per tirare le somme”: lo dice il sindaco di Roma Virginia Raggi, in un’intervista rilasciata al quotidiano “Metro”, parlando della candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024. “Non siamo mai stati preclusi al dialogo – continua il primo cittadino – Come ribadito in molteplici occasioni da parte del M5s, non c’è e non vuole esserci alcun pregiudizio nei confronti di una manifestazione sportiva e culturale così importante, ma la nostra linea al momento non cambia: prima pensiamo a buche, rifiuti, trasporti e poi valuteremo lo straordinario”. “Quanto al referendum – aggiunge Raggi – è uno strumento di democrazia che noi privilegiamo nel dibattito politico. Se i romani me lo chiederanno, non esiterò ad interpellarli. Ottobre – la conclusione – è un buon mese per tirare le somme”.

Condividi: