Zika: aumentato il numero delle persone colpite in Ecuador

Pubblicato il 20 luglio 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 20 LUG – A tre mesi dal terremoto in Ecuador, in tutto il paese il numero di casi di persone contagiate dal virus Zika è aumentato da 92 a 1.106. L’incremento più forte è avvenuto nelle aree colpite dal terremoto. A lanciare l’allarme è l’Unicef. Secondo i dati nazionali, l’80% delle persone colpite dal virus sono nella provincia di Manabì, la più devastata dal terremoto dello scorso 16 aprile. Dopo la scossa, la proliferazione di acque stagnanti e la concentrazione di persone sfollate hanno aumentato il rischio di trasmissione. Le donne tra i 15 e i 49 anni sono le più colpite dal virus, con 509 casi a Manabì. Anche se fino ad ora non ci sono stati tra i neonati casi di microcefalia legati al virus Zika, sono stati registrati 73 casi di donne incinte colpite dal virus. “Abbiamo urgente bisogno di ampliare gli interventi di prevenzione per ridurre la trasmissione del virus Zika e l’impatto sui bambini e sulle loro famiglie” ha dichiarato Grant Leaity, rappresentante Unicef in Ecuador.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:48Expo: chiesto giudizio per Sala, abuso d’ufficio

(ANSA) - MILANO, 16 GEN - La Procura generale ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in qualità di ex ad di Expo, per la nuova accusa di abuso d'ufficio contestata a dicembre nell'inchiesta sulla Piastra dei Servizi. Il primo cittadino risponde, in concorso con l'ex manager Angelo Paris, dell'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi per l'evento, parte del capitolo 'verde' dell'appalto. Sala è già a processo per falso, mentre è stata chiesta per lui l'archiviazione per la turbativa d'asta.

12:42Brexit: Tusk, porte aperte Ue a possibile dietrofront Gb

(ANSA) - STRASBURGO, 16 GEN - "A meno che non ci sia un cambiamento di cuore tra i nostri amici britannici, la Brexit diventerà una realtà - con tutte le sue conseguenze negative - a marzo del prossimo anno. Noi, qui nel continente, non abbiamo cambiato idea. I nostri cuori sono ancora aperti per voi". Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk riferendo alla plenaria a Strasburgo sulla Brexit. Da parte sua, il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker - sempre alla plenaria a Strasburgo - ha sottolineato: "Il presidente Tusk ha detto che le nostre porte restano aperte, spero che queste cose siano intese chiaramente a Londra".

12:38Kosovo: ucciso a Mitrovica noto leader comunità serba

(ANSAmed) - BELGRADO, 16 GEN - Oliver Ivanovic, noto leader politico dei serbi del Kosovo, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco stamane a Kosovska Mitrovica. Lo ha detto il suo legale Nebojsa Vlajic, secondo il quale nulla si sa ancora sulle circostanze dell'agguato, avvenuto mentre Ivanovic stava entrando nel suo ufficio.

12:38Delitto Macchi: pm, ‘Lelio’ estraneo a omicidio

(ANSA) - VARESE, 16 GEN - Ha voluto sgomberare il campo dal sospetto che fosse tale Lelio l'assassino di Lidia Macchi il sostituto pg di Milano Gemma Gualdi come ipotizzato da una testimone nelle precedenti udienze del processo per l'omicidio della studentessa, uccisa nel gennaio del 1987. Il magistrato "fedele all'impegno di lavorare per la verità, anche a favore della difesa", ha rintracciato Lelio (la teste aveva riferito di conoscerlo solo di vista) che ha subìto una perquisizione ieri da parte degli agenti della squadra mobile di Varese e Milano. L'uomo è risultato essere affetto da "schizofrenia cronica" che l'aveva più volte costretto al ricovero e Lelio, sentito a verbale, ha detto di non aver mai riferito alla testimone di aver ucciso Lidia Macchi nel periodo successivo all'omicidio.

12:33PyeongChang: Technogym fornitore ufficiale Giochi invernali

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Technogym sarà Official Fitness Equipment Supplier dei Giochi Olimpici di PyeongChang 2018. Per Technogym - brand di riferimento a livello internazionale nel campo della preparazione atletica, della riabilitazione e del wellness - i Giochi sudcoreani 2018 rappresentano la settima esperienza olimpica dopo Sydney 2000, Atene 2004, Torino 2006, Pechino 2008, Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016. "Siamo orgogliosi di essere stati scelti per la settima volta come fornitori ufficiali dei Giochi Olimpici - spiega Nerio Alessandri, Presidente e Fondatore di Technogym - Questo importante riconoscimento rappresenta una importante referenza per il livello di innovazione e di qualità dei nostri prodotti. Si tratta di una vittoria non solo per Technogym, ma per tutto il sistema Made in Italy". A PyeongChang e Gangneung, Technogym attrezzerà 13 centri dove gli atleti potranno allenarsi prima e durante le Olimpiadi.

12:32Baby gang: 17 rapine in 2 mesi a coetanei, presi in 7

(ANSA) - NAPOLI, 16 GEN - Ci sono anche 4 minorenni tra i 7 componenti la baby gang accusata di avere commesso 17 rapine in due mesi, nel Napoletano, perlopiù ai danni coetanei, a cui i carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli), hanno notificato altrettante misure cautelari. Il gruppo "colpiva" nelle stazioni ferroviarie e nei pressi dei bar del Napoletano utilizzando a turno una pistola giocattolo che usavano per minacciare i malcapitati e farsi consegnare il cellulare.

12:21Tennis: Australia, avanza Djokovic

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Novak Djokovic e Stan Wawrinka rientrano in modo vincente nel circuito dopo un'assenza lunga sei mesi superando il primo turno degli Open d'Australia. Il 30enne serbo ha agevolmente disposto dello statunitense Donald Young: 6-1 6-2 6-4 il punteggio in favore dell'ex n.1 del mondo, sceso al 14/o posto del ranking a causa del periodo di inattività per l'infortunio al gomito destro. Il 32enne svizzero, attualmente n.9 del ranking, ha lottato quattro set per avere la meglio del lituano Ricardas Berankis, piegato per 6-3 6-4 2-6 7-6(2). Sono serviti 4 set anche al belga David Goffin, n.7 del ranking, per imporsi sul qualificato tedesco Matthias Bachinger: 6-7 6-3 6-2 6-4. Fuori lo spagnolo Roberto Bautista Agut, 20/a testa di serie, eliminato dal connazionale Fernando Verdasco (6-1 7-5 7-5). Esce subito anche Milos Raonic: il canadese, 22esima testa di serie, ha perso 6-7 7-5 6-4 7-6 contro lo slovacco Lukas Lacko.

Archivio Ultima ora