A scuola di calcio con il Celtic

Pubblicato il 20 luglio 2016 da redazione

CARACAS – Il calcio è uno sport divertente; le regole di base sono piuttosto semplici, ci sono degli avversari da evitare, c’è spirito di squadra e spesso una sana competitività (che, si badi bene, non dovrebbe mai essere esasperata, cosa che non tutti i genitori o istruttori comprendono appieno); quasi mai ci si annoia durante il gioco o l’allenamento.

Anche l’aspetto della socializzazione non è da sottovalutare; il calcio, in quanto sport di gruppo, insegna a condividere con i propri compagni di squadra molti dei momenti felici legati al gioco e all’allenamento e aiuta a creare delle amicizie che in diversi casi vengono portate avanti anche negli anni.

Questa settimana, a Caracas, si sta svolgendo un campus del Celtic Glasgow, uno dei team piú famosi e blasonati della serie A scozzese, insieme al club venezuelano Shantonella. All’iniziativa, che si sta svolgendo sul campo principale del complesso sportivo La Guacamaya, stanno partecipando circa 200 bambini provenienti da diversi angoli del Venezuela con un sogno nel cassetto: “diventare calciatori”.

Questa é la seconda edizione del campus e partecipano aspiranti calciatori con un’etá compresa tra i 5 ed 20 anni suddivisi in 8 categorie: (Under 20, U18, U16, U14, U12, U10, U8 ed U6).

“Questa é un’attivitá che svolgiamo grazie all’alleanza tra i due club (Shantonella e Celtic, ndr). Iniziative come queste servono a far crescere il calcio venezuelano e inoltre i più bravi potranno svolgere uno stage di una settimana a Glasgow con il settore giovanile della squadra.

A scuola di calcio con il Celtic

A scuola di calcio con il Celtic

Gli allenamenti si stanno svolgendo con la metodología che adotta il Celtic con le sue squadre. – spiega Alí Ribero direttore marketing dello Shantonella, aggiungendo – L’alleanza é nata grazie al fatto che la nostra metodología di allenamento è molto simile a quella della squadra di calcio di Glasgow. E’ nostra intenzione che i ragazzini vivano un’esperienza nuova praticando lo sport che ci unisce: il calcio”.

Dal canto suo Douglas Madera Buscarini, presidente del Shantonella Fútbol Club ci spiega: “Siamo fieri di essere stati inseriti nel programa di alleanze che ha il Celtic a livello mondiale. Noi abbiamo avuto il privilegio di essere stata la prima squadra sudamericana che sia entrata a far parte di questo programma. Siamo emozionati per questa seconda edizione e speriamo che nel futuro ce ne siano altre”.

Tra questi 200 campioncini c’erano anche tre italo-venezuelani, i cuginetti Destro che sono venuti da Barquisimeto per partecipare al campus del Celtic. “Questa é la seconda volta che partecipo. Mi sto divertendo tantissimo e sto imparando tante cose nuove durante gli allenamenti e le partitelle” ci dice Daniel Antonio De Farías Destro.

Suo cugino Adrian Corona Destro ci confessa: “Questa é la mia prima esperienza in un campus a Caracas. Ho imparato tante finte nuove, e quella che mi é piaciuta di piú é la Brown e non vedo l’ora di metterla in pratica in campo”.

Mentre suo fratello Sebastian racconta: “E’ un campus molto interessante, sto perfezionando tante cose su come fare un passaggio perfetto, finte e la definizione sotto porta”. I cuginetti Destro sono tutti attaccanti ed il loro sogno nel cassetto é emulare campioni del calibro di Leo Messi, Gonzalo Higuain e Carlos Tevez.

Per il secondo anno consecutivo, l’allenatore inviato dal Celtic é stato Craig Beveridge che ha parlato degli allenamenti che svolgono i ragazzini in questo stage: “Noi lavoreremo su tutti gli aspetti calcistici che servono per far crescre il bagaglio tattico di questi ragazzini. In Venezuela ci sono diversi giocatori bravi ed é stato dimostrato nella Coppa America dove la vinotinto ha avuto un’ottima performance. Nella nostra squadra ha militato anche un giocatore venezuelano: Miku Fedor. Le caratteristiche dei calciatori venezuelani sono la tecnica e e la velocità”.

Per chi volesse partecipare alla Celtic Soccer Accademy, c’é ancora tempo fino a venerdì e può contattare gli organizzatori tramite la posta elettronica celticfccamp@ unetealclub.com

Fioravante De Simone

Ultima ora

15:06Stacca un pezzo di mignolo alla fidanzata dopo una lite

(ANSA) - OLBIA, 26 LUG - Ha staccato un pezzo di mignolo della fidanzata con un morso dopo una lite furibonda. Un uomo di 41 anni, olbiese, con precedenti penali, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Olbia con l'accusa di lesioni gravi . E' stato bloccato nella sua abitazione dove è cominciata l'aggressione ed è stato subito trasferito nel carcere di Nuchis . La donna è stata soccorsa in primo momento da alcuni passanti che hanno assistito alla scena e successivamente trasportata da un'ambulanza del 118 all'ospedale di Olbia dove è stata ricoverata nel reparto di ortopedia. La parte del dito mancante è stata consegnata dagli agenti ai medici del pronto soccorso .

15:06Moto: incidente sul quad a Ibiza, è grave Angel Nieto

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - L'ex campione motociclistico spagnolo Angel Nieto è rimasto coinvolto, per cause ancora imprecisate, in un incidente stradale mentre era alla guida di un quad a Ibiza. Secondo le prime ricostruzioni del Diario de Ibiza lo spagnolo ha battuto la testa ed è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Policlinico Nuestra Señora del Rosario. I medici lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico. Il fatto è avvenuto stamattina nella località di Santa Gertrudis. Il pluri iridato avrebbe tamponato una vettura. Settant'anni Nieto è stato il re delle piccole cilindrate, ha vinto 90 Gran Premi e 13 Mondiali.

14:48Usa: Trump, dopo Obamacare ora avanti tutta su tasse

(ANSA) - NEW YORK, 26 LUG - Incassato il voto in Senato sull'Obamacare, il presidente americano Donald Trump guarda avanti: la prossima priorita' e' la riforma della tasse, con sgravi per le aziende e la classe media. Trump - in un'intervista al Wall Street Journal - ribadisce la sua intenzione di ridurre l'aliquota sulle societa' al 15%. L'altro dossier che ricevera' alta priorita' e' quello commerciale, con allo studio un accordo fra Stati Uniti e Gran Bretagna e le trattative per rinegoziare il Nafta, l'accordo di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico. Un accordo che - afferma Trump - e' ''molto negativo''.

14:40Roma: Raggi,case per 6000 famiglie disagiate

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Stime ci dicono che il disagio abitativo a Roma coinvolge 15 mila famiglie: ci sono 10 mila richieste per l'edilizia residenziale pubblica, 1400 famiglie nei residence, 100 immobili occupati abusivamente. In 3 anni vogliamo ampliare l'offerta alloggiativa e dare la possibilità a 6000 famiglie di accedere a soluzioni abitative. Inoltre vogliamo chiudere i residence entro 2018. Quando siamo arrivati ce ne siamo trovati 34, 15 sono stati chiusi garantendo alternative alle persone, ne rimangono 19. Dai 42 milioni di spesa nel 2016 oggi siamo passati a 28 milioni". Lo ha annunciato la sindaca di Roma Virginia Raggi annunciando la strategia del Campidoglio per superare il disagio abitativo. "No interventi spot ma di sistema", ha detto Raggi.

14:40Gentiloni, ripresa rassicura noi e investitori

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Il Paese è tornato a crescere, rispetto alle previsioni degli organismi internazionali è il Paese dove c'è stato il maggior scarto tra previsione e realtà. E' una crescita assolutamente insufficiente ma ci rassicura e rassicura gli investitori". Lo afferma il premier Paolo Gentiloni parlando alla XII Conferenza degli ambasciatori. "Oggi gli investitori internazionali hanno fiducia innanzitutto nell'eurozona e, dentro l'eurozona, nell'Italia".

14:35Migranti: accoglienza in hotel fa cadere incentivi turistici

(ANSA) - CAGLIARI, 26 LUG - Niente incentivi per le strutture ricettive della Sardegna che accolgono i migranti. Lo prevede un emendamento dell'opposizione al testo unico in materia di Turismo approvato dall'Aula del Consiglio regionale a voto segreto. I contributi sono previsti all'art. 11 della legge attualmente in discussione e in base all'emendamento chi ne usufruisce non potrà svolgere il servizio di accoglienza ai profughi per 5 anni dalla data di concessione dell'incentivo, pena la revoca con obbligo di restituzione. La proposta di modifica, poi approvata, ha visto come primo firmatario il consigliere di Forza Italia, Antonello Peru, mentre è stato il capo gruppo dello stesso partito, Pietro Pittalis, a chiedere il voto segreto. "Si tratta di distinguere la vocazione turistica dalla semplice accoglienza - ha spiegato Peru - sarebbe un chiaro segnale a chi ha scommesso sul turismo". L'articolo riguarda la possibilità di accedere a finanziamenti per l'ammodernamento e ristrutturazione di locali, impianti per la sicurezza, interventi per l'efficientamento energetico, installazione reti wi-fi gratuite, servizi per migliorare l'accoglienza di disabili e la presenza degli operatori sul web. (ANSA).

14:29Mattarella, Finanziaria sarà fondamentale per mercati

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "E' necessario accompagnare questa ripresa, per farla consolidare e per recuperare le ferite sociali che la crisi ha inferto al nostro Paese. Accompagnare la ripresa è di decisiva importanza per l'Italia. La manovra d'autunno costituisce un passaggio fondamentale per trovare appieno la fiducia dei mercati. Una condizione di crescita consente di guardare con serenità agli appuntamenti di fronte". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando al Quirinale.

Archivio Ultima ora