Cina: maltempo, almeno 75 morti e dispersi da lunedì

(ANSA) – PECHINO, 21 LUG – Almeno 75 persone sono morte o risultano disperse nel nord della Cina da lunedì scorso a causa degli allagamenti provocati dalle forti piogge: lo ha reso noto il governo oggi. Queste vittime si aggiungono ai 576 morti o dispersi a livello nazionale nei primi sei mesi dell’anno, sempre a causa del maltempo. In particolare, a Pechino piove ininterrottamente da martedì. Molte strade della capitale sono allagate e le autorità sono state costrette a cancellare centinaia di voli e treni. Nel centro del Paese si teme per gli argini dei fiumi ed é stato necessario mobilitare i militari per evitare esondazioni. Decine di migliaia di abitanti sono comunque già stati evacuati dalle aree più colpite, che registrano danni per centinaia di milioni di dollari.

Condividi: