In mongolfiera attorno al mondo in solitaria

(ANSA) – SYDNEY, 21 LUG – Il ‘collezionista’ di avventure Fedor Konyukhov è già ben oltre metà percorso nella sua ultima impresa: il record mondiale di circumnavigazione del globo in mongolfiera in solitario. Lo ha comunicato il figlio Oscar che guida la squadra di supporto a Northam in Australia da dove Konyukhov, 65 anni e prete ortodosso russo, è partito a bordo di un aerostato alto 52 metri e 1600 chili di peso, all’alba del 12 luglio. Oscar Konyukhov ha detto che il padre è sulla via giusta per toccare nuovamente terra in Australia entro 12 giorni dal decollo, battendo il record precedente di 13 giorni segnato dall’aviatore Usa Steve Fossett nel 2002. La mongolfiera ha già percorso 20 mila km a velocità fino a 250 km/ora, con 13 mila km da compiere. Dopo aver sorvolato l’Australia, il Mar di Tasmania, la Nuova Zelanda, l’Oceano Pacifico, il Sud America (Cile e Argentina) e l’Oceano Atlantico, dovrebbe oggi sorvolare il Sudafrica per poi attraversare l’Oceano Indiano e chiudere il cerchio in Australia.

Condividi: