Scontro sulla liberalizzazione della Cannabis, il 25 in Aula

Pubblicato il 21 luglio 2016 da ansa

Scontro su liberalizzazione Cannabis, il 25 in Aula

Scontro su liberalizzazione Cannabis, il 25 in Aula

ROMA. – Inizia in un clima di scontro totale, che ricorda quello delle unioni civili, l’esame alla Camera della legge che depenalizza la cannabis: davanti ai 1.700 emendamenti, in gran parte di Ap, le commissioni competenti hanno deciso di portare il testo in Aula, dove l’esame inizierà lunedì prossimo 25 luglio, ma con la certezza che si entrerà nel vivo solo a settembre.

Il tutto mentre Roberto Saviano ha polemizzato con Ap che a sua volta ha replicato allo scrittore. Le commissioni Giustizia e affari sociali della Camera dovevano iniziare a votare oggi gli emendamenti al ddl che depenalizza la cannabis, inserito nel calendario dell’aula per il 25 luglio nella quota spettante all’opposizione, e più precisamente a Sinistra Italiana.

Ma le commissioni si sono trovate davanti 1.700 emendamenti, di cui 1.300 di Ap. Proprio la mossa degli “alfaniani” è stata criticata su Twitter da Saviano che l’ha definita “un’azione irresponsabile e da incompetenti”.

I due epiteti sono stati respinti al mittente da Maurizio Lupi, capogruppo di Ap, che ha ricordato all’autore di “Gomorra” come anche il procuratore Gratteri sia contrario alla legalizzazione. “Per me Gratteri sbaglia – è intervenuto il sottosegretario agli Esteri Benedetto della Vedova – ma almeno è coerente: vuole proibire anche alcool e tabacco. Anche tu?”.

Comunque sia, quando le Commissioni si sono riunite per esaminare gli emendamenti, la relatrice della Affari sociali, Margherita Miotto (Pd), ha chiesto tempo per esaminare le proposte, in questo appoggiata dal suo partito. Sinistra Italiana, che ha in Daniele Farina il relatore della commissione GIustizia, ha insistito a rispettare la data del 25 luglio e a non rinviare l’approdo in Aula.

Le commissioni hanno quindi convenuto di rispettare la volontà di SI e gli emendamenti non sono stati nemmeno letti. Il passaggio in Commissione serve a trovare le intese sul piano politico e dei contenuti: portare un testo in Aula senza questo esame significa esporre il testo a forti rischi.

Infatti tutti hanno convenuto che si entrerà nel vivo a settembre. Anche perché i 1.700 emendamenti (“ma anche 2.000” teme la presidente della Commissione Giustizia, Donatella Ferranti) saranno ripresentati in Aula, dove è difficile trovare intese tra 630 deputati, cosa possibile in una Commissione ristretta.

Farina ha spiegato che SI ha insistito di andare in Aula perché temeva che il ddl fosse “affossato”. Ncd ha alzato il tiro anche sul piano politico: Valentina Castaldini, portavoce di Ncd, ha detto che si tratta di “una battaglia di civilta’ e, soprattutto, una battaglia culturale”.

Paola Binetti ha addirittura evocato il governo, nonostante il ddl sia di iniziativa parlamentare: “Dopo la fiducia di oggi (sul dl Enti locali ndr) ci si puo’ fidare di un governo che apre alla legalizzazione della Cannabis?”. Come a dire che almeno una parte di Ap è indisponibile anche se venisse posta la fiducia, come accadde per le unioni civili.

(Giovanni Innamorati/ANSA)

Ultima ora

11:07Afghanistan: kamikaze a Kabul contro mezzo Nato

(ANSA) - KABUL, 24 SET - E' di almeno tre feriti, secondo la polizia afghana, il primo bilancio di un attacco kamikaze oggi contro un veicolo Nato a Kabul, vicino una sede del Dipartimento nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence). Lo riferisce 1TvNews. Secondo un'altra emittente afghana, Tolo Tv, l'attentatore suicida avrebbe preso di mira un convoglio militare danese. La zona dell'attentato è stata isolata dalle forze di sicurezza, mentre alcuni elicotteri la stanno sorvolando. Il ministero dell'Interno a Kabul ha confermato all'inizio del pomeriggio che l'esplosione nell'area di Afshar è stata causata da un'automobile imbottita di esplosivo che si è schiantata contro due veicoli blindati appartenenti a militari stranieri. In un breve comunicato si precisa solo che "tre civili feriti sono stati trasportati in un vicino ospedale".

10:46Afghanistan: kamikaze a Kabul, almeno tre feriti

(ANSA) - KABUL, 24 SET - E' di almeno tre feriti secondo la polizia afghana il primo bilancio dell'attacco oggi di un kamikaze ad un veicolo della Nato a Kabul, vicino una sede del Dipartimento nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence). Lo riferisce 1TvNews. Secondo un'altra emittente afghana, Tolo Tv, l'attentatore suicida avrebbe preso di mira un convoglio militare danese. La zona dell'attentato è stata isolata dalle forze di sicurezza, mentre alcuni elicotteri la stanno sorvolando.

10:44Arabia Saudita: abbattuto missile balistico da Yemen

(ANSA) - DUBAI, 24 SET - L'Arabia Saudita ha annunciato di aver abbattuto un missile balistico lanciato dai ribelli sciiti e dai loro alleati dello Yemen durante la Giornata Nazionale del Regno. Una dichiarazione riportata al mattino presto dall'agenzia statale Saudi Press dice che il missile mirava Khamis Mushait, una città nel sud-ovest dell'Arabia Saudita che ospita la base aerea King Khalid.

10:22Morta a Milano Rosilde Craxi, sorella di Bettino

(ANSA) - MILANO, 24 SET - E' morta a Milano, all'età di 77 anni, Rosilde Craxi, sorella dell'ex leader del Psi, Bettino. Era l'ultima dei fratelli Craxi in vita ed era moglie dell'ex sindaco di Milano, Paolo Pillitteri. Lo ha reso noto all'ANSA la famiglia.

05:05Curry, ‘giornata surreale, Trump non si comporta da leader’

NEW YORK - ''Una giornata surreale'': cosi' la stella della Nba Stephen Curry commenta l'affondo del presidente americano Donald Trump che gli ha ritirato l'invito alla Casa Bianca. ''Non so perche' sente la necessita' di prendere di mira certe persone piuttosto che altre. Io un'idea ce l'ho, ma questo non e' quello che fa un leader''.

04:56James ancora contro Trump, usa sport per dividere Paese

NEW YORK - LeBron James torna ad attaccare Donald Trump, stavolta con un video: ''Mi sento frustrato, perche' questa persona che abbiamo messo al potere dopo quello che e' successo dopo Charlottesville sta tentando di usare lo sport per dividere ancor di piu' il popolo americano. E non e' una cosa che posso tollerare, non e' una cosa su cui posso tacere''. Oltre al caso del suo collega della Nba Stephen Curry, James critica Trump anche per aver chiesto di licenziare i giocatori di football americano che non cantano l'inno in segno di protesta.

04:41Londra: 6 feriti in attacchi con acido, no terrorismo

LONDRA - Sei persone sono state ferite ieri sera in diversi attacchi con acido in un centro commerciale a Stratford, nella zona orientale di Londra. La polizia ha arrestato un uomo, sospettato di lesioni personali gravi e ne sta cercando altri. Un portavoce ha dichiarato che la polizia esclude il movente terroristico e ha aggiunto che le persone ferite non sono in pericolo di vita.

Archivio Ultima ora