Germania: la tv pubblica ora bandisce Derrick per sempre

(ANSA) – BERLINO, 22 LUG – Derrick sarà bandito per sempre dalla tv pubblica Zdf, che finora aveva sospeso le riproposizioni della serie televisiva. Il popolare ispettore di polizia paga così il passato nelle SS del suo interprete, l’attore Horst Tappert, venuto alla luce tre anni fa. Lo riferisce la Bild, che ha raccolto la dichiarazione di un portavoce della Zdf, Peter Gruhne: “L’emittente non ha in programma neppure in futuro la riproposizione delle serie di Derrick”. Tappert era deceduto nel 2008 all’età di 85 anni. Quando il suo passato nazista era venuto alla luce nel 2013, la Zdf aveva deciso di sospendere la trasmissione dei vecchi episodi di Derrick, sempre popolari. Qualche mese dopo spuntò anche una ‘cassetta dei ricordi’ di Tappert, con cimeli nazisti. Se non ci sono più dubbi sull’arruolamento di Tappert nelle SS, non è stato ancora possibile accertare se, in guerra, abbia partecipato a crimini contro l’umanità. Nonostante questo, la Zdf ha preso la decisione di non trasmettere Derrick mai più.

Condividi: