Filadelfia: Wasserman lascia travolta da scandalo email

(ANSA) – FILADELFIA, 24 LUG – Scossone ai vertici del partito democratico alla vigilia della convention. La presidente del Democratic National Committee, Debbie Wasserman Schultz, lascerà l’incarico travolta dallo scandalo delle email. Wasserman si dimetterà alla fine della convention democratica. La fuga delle email ha rivelato favoritismi per Hillary Clinton a scapito di Bernie Sanders. Un comportamento che Sanders ha definito “indecente”, chiedendo le dimissioni di Wasserman.Filadelfia: Hillary Clinton l’ha ringraziata per il ruolo svolto al Democratic National Committee negli ultimi cinque anni. La convention di Filadelfia sarà un “successo grazie alla sua leadership” afferma Hillary Clinton, sottolineando che “aiuterà Debbie nella sua campagna in Florida per la rielezione perche’ come presidente avrò bisogno di combattenti in Congresso pronti fin dal primo giorno a lavorare”.

Condividi: