Almagro: “La Carta Democratica è stata attivata”

Almagro: Hanno detto che sono agente della Cia. Non è grave. Lo è, invece, che si neghi ai venezuelani alimenti, che ci siano cittadini che muoiono degli ospedali.
Almagro: Hanno detto che sono agente della Cia. Non è grave. Lo è, invece, che si neghi ai venezuelani alimenti, che ci siano cittadini che muoiono degli ospedali.

WASHINGTON – Prosegue la polémica a distanza tra il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, e il Segretario Generale dell’Osa, Luis Almagro.

Intervistato dal collega Vladimir Villegas, Luis Almagro ha affermato che il governo del Venezuela risponde alle accuse con insulti e un atteggiamento di confronto.

– Il concetto di democrazia è in contrasto con l’esistenza di prigionieri politici – ha affermato Almagro a Villegas, giornalista di “ il canale di televisione “all news”. E ha proseguito:

– Hanno detto che sono agente della Cia. Non è grave. Lo è, invece, che si neghi ai venezuelani alimenti, che ci siano cittadini che muoiono degli ospedali.

Almagro ha poi precisato che la “Carta Democratica” dell’Osa è stata attivata, anche se non sono state ancora prese decisioni. E sottolineato che si oppone a qualunque tentativo di “golpe” in Venezuela contro il governo del presidente Maduro.

Almagro considera che sia importante dare soluzioni e non squalificare le critiche.

Condividi: