Rouen: Papa condanna, orrore e dolore

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – “Il Papa è informato e partecipa al dolore e all’orrore per questa violenza assurda, con la condanna più radicale di ogni forma di odio e la preghiera per le persone colpite”. Lo ha detto il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, commentando i fatti di Rouen. “Siamo particolarmente colpiti perché questa violenza orribile è avvenuta in una chiesa, un luogo sacro in cui si annuncia l’amore di Dio, con la barbara uccisione di un sacerdote e il coinvolgimento dei fedeli. Siamo vicini alla Chiesa in Francia, alla Arcidiocesi di Rouen, alla comunità colpita, al popolo francese”. E il Segretario di Stato Vaticano, card. Pietro Paroli, ha inviato a nome del Papa un messaggio di cordoglio all’arcivescovo di Rouen, mons. Dominique Lebrun. “Il Signore ispiri a tutti pensieri di riconciliazione e fraternità in questa nuova prova”, dice il Papa nel telegramma, invocando Dio “affinché accolga padre Jacques Hamel nella pace della sua luce e affinché porti conforto alle persone ferite”.

Condividi: