Primo sì a 1000 assunti per giustizia digitale

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – La Camera ha approvato il decreto che fa slittare al prossimo 1 gennaio 2017 l’entrata in vigore della digitalizzazione del processo amministrativo e che consente al ministero della Giustizia di assumere nel triennio 1.000 persone in ruoli tecnico-amministrativo per consentire la realizzazione del processo telematico. Il decreto passa al Senato. I sì sono stati 267, gli astenuti 160 (M5s, Fi, Lega, Si, Ala, Cor), un solo no.

Condividi: