Rio: Italia Team, due barche in più per il canottaggio

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – Sale a 309 atleti (165 uomini e 144 donne) la delegazione azzurra ai Giochi di Rio. Il canottaggio, infatti, ha visto qualificate altre due imbarcazioni, l’otto maschile e il doppio pl femminile, in virtù dell’esclusione di quattro equipaggi russi per la vicenda doping. Così le nuove attribuzioni: quattro senza pesi leggeri, Grecia; otto maschile, Italia; otto femminile, Australia; doppio pesi leggeri femminile, Italia. Per determinare la formazione dell’ammiraglia maschile e del doppio pesi leggeri femminile, il direttore tecnico Giuseppe La Mura ha convocato, a Piediluco, atleti già in precedenza allertati, dai quali usciranno i 12 “olimpici”, comprensivi di una riserva in campo maschile: uomini senior, Luca Agamennoni, Mario Paonessa, Matteo Stefanini, Andrea Tranquilli, Simone Venier, Luca Parlato, Vincenzo Maria Capelli, Pierpaolo Frattini, Enrico D’Aniello, Fabio Infimo ed Emanuele Liuzzi; donne pesi leggeri, Laura Milani, Valentina Rodini, Elisabetta Sancassani e Giulia Pollini.

Condividi: