Rio: mancati test doping, Coni esclude azzurro Chatbi

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – Si riduce di un’unità, da 309 a 308, la spedizione italiana alle Olimpiadi di Rio: il Coni infatti – apprende l’Ansa in ambienti dell’atletica – ha appena escluso, per aver mancato tre controlli antidoping, l’azzurro di origine marocchina dei 3mila siepi Jamel Chatbi.

Condividi: