Sana, amnistia oppositori armati che si arrendono

(ANSAMed) – BEIRUT, 28 LUG – Il presidente siriano Bashar al Assad ha concesso un’amnistia a tutti gli oppositori armati che si arrendono e consegnino le armi. Lo riferisce l’agenzia Sana controllata dal governo siriano che pubblica il decreto presidenziale relativo all’amnistia.