Turchia: Merkel, repressione deve essere equilibrata

(ANSA) – BERLINO, 28 LUG – “Quando c’è un colpo di stato in un paese, è importante mettere in atto misure contro gli autori del golpe. Io sto seguendo tutto in maniera molto attenta perchè queste misure devono essere moderate, deve esserci un principio di equilibrio”. Lo dice la cancelliera tedesca Angela Merkel riferendosi alla situazione in Turchia. “Seguo gli sviluppi in Turchia in maniera molto attenta, ho avuto un colloquio telefonico con Erdogan dopo il fallito golpe”, ha detto Merkel in una conferenza stampa.

Condividi: