Sospeso l’incontro del Mercosur sul “Caso Venezuela”

mercosur

CARACAS – Rimandata a data ancora da precisare. Il Consiglio del Mercato Comune del Mercosur, nel corso della quale era prevista una decisione sul “caso Venezuela”, non si farà. Lo hanno assicurato fonti del governo dell’Uruguay.

L’assenza del Paraguay e del Brasile, che avevano comunicato la decisione di non assistere al “summit”, ha obbligato a rimandare l’incontro.

Uruguay, che attualmente è alla presidenza dell’organismo multilaterale, avrebbe dovuto consegnare il 30 luglio il “testimone” al Venezuela. La presidenza del Mercosur è semestrale e rotativa.

Nei mesi scorsi, però, il Paraguay si era opposto ad una presidenza venezuelana affermando che il governo del presidente Maduro non rispetta le libertà, i diritti politici e mantiene in carcere prigionieri politici.

La decisione di sospendere il Consiglio del Mercato Comune del Mercosur mette in evidenza le divisioni in seno all’organismo di cui oggi il Venezuela è la “mela della discordia”.

La Redazione