Tina Anselmi, 40 anni fa primo ministro donna in Italia

(ANSA) – CASTELFRANCO VENETO (TREVISO), 29 LUG – Il 29 luglio di 40 anni fa, a Roma, veniva nominato il primo ministro donna della storia della Repubblica. Tina Anselmi, di Castelfranco Veneto, ricevette da Giulio Andreotti, presidente del Consiglio dei Ministri, la delega al Lavoro ed alla previdenza sociale ed oggi, 89 enne, ha ricevuto l’omaggio della sua città in un convegno organizzato dalle donne della Cisl del Veneto ed al quale ha presenziato, fra gli altri, la sorella Maria. Tina Anselmi, figlia di antifascisti, da ragazza entrò nella Resistenza operando da staffetta partigiana con il nome di “Gabriella” e si iscrisse alla Democrazia Cristiana nel 1944.

Condividi: