Turchia: chiuse tutte le scuole militari

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Tutte le scuole militari in Turchia sono state chiuse e 1.389 soldati sono stati espulsi per sospetti legami al fallito golpe del 15 luglio scorso. E’ quanto stabilito da un decreto sullo stato di emergenza pubblicato oggi nella Gazzetta ufficiale, riferisce Hurriyet online. In base a al decreto governativo, sono state chiuse le accademie e scuole militari mentre il Gülhane Military Medical Academy e gli ospedali militari sono stati assegnati al ministero della Sanità. E ancora, le forze navali, aeree e di terra sono state poste sotto il controllo del ministero della Difesa. Con le ultime espulsioni, sale a 3mila il numero dei soldati ‘cacciati’ dopo il fallito colpo di stato.

Condividi: