Turchia: chiuse tutte le scuole militari

Pubblicato il 31 luglio 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Tutte le scuole militari in Turchia sono state chiuse e 1.389 soldati sono stati espulsi per sospetti legami al fallito golpe del 15 luglio scorso. E’ quanto stabilito da un decreto sullo stato di emergenza pubblicato oggi nella Gazzetta ufficiale, riferisce Hurriyet online. In base a al decreto governativo, sono state chiuse le accademie e scuole militari mentre il Gülhane Military Medical Academy e gli ospedali militari sono stati assegnati al ministero della Sanità. E ancora, le forze navali, aeree e di terra sono state poste sotto il controllo del ministero della Difesa. Con le ultime espulsioni, sale a 3mila il numero dei soldati ‘cacciati’ dopo il fallito colpo di stato.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

16:08Calcio: Casillas verso la Francia, preaccordo col Marsiglia

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Il portiere spagnolo del Porto, Iker Casillas, potrebbe cambiare maglia, nella prossima stagione. L'ex pilastro del Real Madrid, oggi in Portogallo, ha dalla sua un'opzione per il rinnovo del contratto, ma solo se dovesse giocare 30 partite in campionato (attualmente è fermo a quota 26). Secondo 'A Bola', però, Casillas ha già firmato un preaccordo con il Marsiglia, squadra della Ligue 1 allenata dall'ex romanista Rudi Garcia.

15:52Terremoto: Ceriscioli,da Governo misure per Comuni e imprese

(ANSA) - ANCONA, 28 MAR - ''Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha annunciato che il Governo si impegna a recuperare nella manovra di aprile alcuni dei contenuti che non hanno trovato spazio nel decreto terremoto: le zone franche o comunque misure di fiscalità agevolata per le imprese, e un intervento a compensazione delle minori entrate dei Comuni del cratere, che rischiano il dissesto''. Così il presidente delle Marche Luca Ceriscioli, ''molto soddisfatto'' del confronto avuto dai governatori delle regioni terremotate con il premier. ''Abbiamo fatto il punto su tutte le questioni: casette, sfollati, sostegno alla ripresa delle attività produttive'' ha spiegato. Gentiloni ha assicurato ''lo stanziamento di un miliardo l'anno per tre anni, e la contestuale ricerca di risorse aggiuntive''. Uno degli obiettivi sarà poi trasformare in antisismici edifici ''non danneggiati nelle zone 1, quelle a rischio massimo''. Bene anche, conclude, l'impegno ''a un crescente trasferimento di protagonismo al territorio per la ricostruzione''.

15:38Sperona auto ex moglie e l’accoltella, in fin di vita

(ANSA) - VERCELLI, 28 MAR - Ha speronato l'auto dell'ex moglie, dopo averla aspettata all'uscita dal lavoro. E quando lei è fuggita a piedi, l'ha accoltellata ferendola in modo grave. L'aggressione a Borgo Vercelli, dove i carabinieri hanno fermato l'ex marito. Secondo le prime informazioni, la coppia di italiani si era separata e litigava da tempo. Colpita all'addome, la donna è stata trasportata all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli, dove i sanitari la stanno sottoponendo a un delicato intervento chirurgico. (ANSA).

15:31Sci: supergigante, Paris campione italiano

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Terzo titolo italiano di supergigante per Dominik Paris. Il carabiniere altoatesino, già vincitore in questa specialità nel 2009 e nel 2013, ha messo a segno la tripletta in Trentino con il tempo di 1'18"38, precedendo di 94 centesimi il commilitone Peter Fill (che vinse lo scudetto nel 2015 e fu secondo nel 2012) e di 1"60 l'alpino Guglielmo Bosca, nuovamente sul podio dopo il successo nella combinata di ieri. Alla conclusione della stagione, a questo punto, manca solamente la discesa che si svolgerà venerdì 31 marzo a Bardonecchia (To).

15:12Scuola: Fedeli, Erasmus alle Superiori ma con gradualità

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Erasmus anche alle Superiori ma con gradualità. La ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, in occasione di un convegno sulla scuola promosso dalla Cisl, ha ribadito l'intenzione di estendere il progetto Erasmus. "Al consiglio dell'istruzione europeo di maggio - ha detto - porterò due questioni: estendere l'Erasmus anche alle famiglie che non possono permetterselo e operare, con gradualità, per consentire anche alle ultime classi della scuola superiore di costruire un proprio progetto Erasmus". La ministra si è quindi soffermata sulle risorse destinate all' istruzione. "Abbiamo cominciato a fare investimenti forti su scuola, università e ricerca. Credo che non siano sufficienti, ma è un buon inizio". "Certo è - ha osservato - che litigare su ciò che si fa per la scuola significa non vincere le sfide della globalizzazione".

15:11L.elettorale: Mdp si sfila, nuovo stop a Mattarellum

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Nuovo stop al Mattarellum in Commissione Affari costituzionali della Camera. Dopo il "no" al merito di questa proposta espresso la scorsa settimana da Fi e Ap, oggi ne è arrivato uno "sul metodo" da parte di Mdp. Alfredo D'Attorre ha infatti invitato a prendere atto che questo sistema non ha i numeri in Senato. Domani si concluderà il giro con il pronunciamento dei Gruppi e alle 14,30 la Conferenza dei capigruppo della Camera deciderà il percorso.

15:08Francia: 43 anni dopo, Carlos condannato all’ergastolo

(ANSA) - PARIGI, 28 MAR - Carcere a vita per Carlos, il responsabile dell'attentato al Drugstore Publicis nel 1974: è il verdetto della giustizia francese, mentre il suo legale ha annunciato ricorso. L'attentato parigino aveva causato due morti e 34 feriti. Il venezuelano Carlos, vero nome Ilich Ramirez Sanchez, 67 anni, è il terrorista piu' temuto degli anni Settanta.

Archivio Ultima ora