Referendum: Verdini, martedì riunione centristi comitato sì

(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Martedì ci riuniamo con tutti i centristi per dare vita ai comitati del sì. Il perché è facile da comprendere: la somma dei partiti presenti in parlamento contrari al referendum supera di gran lunga il 60%. I sondaggi spaccano la mela in due e ciò vuol dire che l’elettorato che risponde, non corrisponde a ciò che dicono i partiti. A noi che abbiamo una storia di centrodestra alle spalle, sembra interessante mettere su dei comitati per il referendum che incidano su quel elettorato che per 20 anni ha chiesto le riforme, bocciate con il referendum del 2006. Abbiamo partecipato e scritto queste riforme e vogliamo lavorare per il sì, visto quanto è ristretta la forchetta tra il sì e il no, vorremmo farlo capire ad una quota significativa dell’elettorato. Nei futuri programmi ci potrebbe essere l’idea di radunare tutti i centristi per darci una nuova prospettiva politica”. Lo afferma il leader di Ala Denis Verdini nel corso della sesta serata della rassegna culturale di Ponza D’autore.

Condividi: