Estate: ‘pieno’ traghetti in porto Ancona,17 mila passeggeri

Pubblicato il 31 luglio 2016 da ansa

(ANSA) – ANCONA, 31 LUG – Fine settimana da tutto esaurito sui traghetti da e per la Grecia e la Croazia in partenza dal porto di Ancona. Fra venerdì e oggi quasi 17 mila passeggeri, secondo le stime dell’Autorità portuale, hanno scelto di imbarcarsi per le vacanze dallo scalo dorico. Nelle ore di punta il traffico è andato in tilt, anche perché Ancona attende ancora la realizzazione di una bretella che colleghi il porto all’A14, l’Uscita a Ovest, su cui il Governo ha dato rassicurazioni anche di recente. I turisti, in larga parte provenienti dalla Germania, dall’Olanda, dalla Francia, hanno atteso in fila sotto un caldo torrido: 30-35 gradi. La Grecia resta la meta preferita, con 11.600 imbarchi-sbarchi in tre giorni, seguita dalla Croazia (3.500). Oltre un migliaio i passeggeri da e per l’Albania, quasi tutti lavoratori immigrati che tornano in patria per le ferie. Stasera intanto il porto antico sarà animato da una festa popolare, ‘Il porto nel cuore’: un concerto di Ambrogio Sparagna e Luca Barbarossa, balli, stand gastronomici.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:45Prostituzione a Torino, sigilli a 47 centri massaggi cinesi

(ANSA) - TORINO, 19 GEN - Blitz delle forze dell'ordine che questa mattina hanno posto sotto sequestro, a Torino, 47 centri massaggi cinesi in cui veniva abitualmente esercitata la prostituzione. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal gip di Torino su ordine della Procura al termine di una indagine di quasi due anni coordinata dal procuratore Paolo Borgna. Ai titolari dei locali, situati nel capoluogo piemontese e in alcuni centri della prima cintura, sono stati notificati gli avvisi di garanzia. Tra i reati contestati lo sfruttamento della prostituzione e il favoreggiamento. I sequestri sono stati eseguiti da polizia municipale, carabinieri e polizia.(ANSA).

12:31Consiglio Europa, limiti a giudici in politica

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - L'Italia deve introdurre leggi che pongano limiti più stringenti per la partecipazione dei magistrati alla politica, e mettere fine alla possibilità per i giudici di mantenere il loro incarico se vengono eletti o nominati per posizioni negli enti locali. È una delle dodici raccomandazioni contenute nel rapporto di Greco, organo anti corruzione del Consiglio d'Europa, approvato il 21 ottobre scorso e reso pubblico oggi. Il Consiglio chiede poi all'Italia di introdurre norme "chiare e applicabili" per regolare "la spinosa questione" del conflitto d'interessi dei parlamentari. Ancora, occorrono più misure e strumenti per assicurare l'integrità dei membri delle commissioni tributarie. Nonostante negli ultimi anni l'Italia abbia fatto "passi decisivi" per combattere la corruzione, secondo l'organismo ci sono ancora diversi problemi da risolvere tra cui "l'allarmante" numero dei processi penali non conclusi a causa della prescrizione.

12:21Traffico di prodotti in falsa pelle scoperto da Gdf Gorizia

(ANSA) - GORIZIA, 19 GEN - La Guardia di Finanza di Gorizia ha scoperto e bloccato un traffico internazionale di prodotti riportanti la falsa indicazione "vera pelle", importati dalla Cina e destinati alla vendita in alcuni negozi, gestiti da cittadini cinesi a Milano e Sesto Fiorentino. Le indagini sono scaturite da un controllo nei pressi del valico di Sant'Andrea a Gorizia, di un autoarticolato proveniente dalla Repubblica Ceca con a bordo accessori di abbigliamento, venduti da una società con sede a Ningbo, nella provincia cinese dello Zhejiang, a un'impresa con sede a Praga al prezzo di 6.474,80 euro e da questa a sua volta ceduti a una ditta cinese con sede legale a Roma e luogo d'esercizio a Prato al prezzo di 10.074,80 euro. La merce trasportata era costituita da 3.600 portafogli da uomo e 3.000 portachiavi con impressa la dicitura "vera pelle", anche se evidentemente sintetici. Gli accessori sono stati sottoposti a sequestro probatorio con l'ipotesi di reato di vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

12:12Maltempo: isolato Cas in frazione Carpineto Ascoli

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 19 GEN - Il Comune di Ascoli sta seguendo con particolare attenzione la situazione della frazione di Carpineto, isolata dalla neve, dove si trova un Cas, centro di accoglienza straordinaria per richiedenti asilo, che ospita 140 persone seguite da quattro operatori. La neve non consente l'accesso alla frazione e gli ospiti della struttura sarebbero senza viveri e luce. Nell'agosto scorso un ospite del Centro, un trentenne nigeriano, era stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito la responsabile del Cas per impedirle di documentare il suo comportamento con una ripresa video. L'uomo aveva anche minacciato atti di autolesionismo sporgendosi da una finestra con in braccio la nipote di 6 anni.

12:09Bancarotta Seat Pg, cominciata udienza preliminare a Torino

(ANSA) - TORINO, 19 GEN - E' cominciata a Torino l'udienza preliminare per il crac di Seat Pagine Gialle. Fra i quindici imputati figurano l'ex presidente Enrico Giliberti e l'ex ad Luca Maionchi. Il pm Valerio Longi contesta l'esito di una assemblea del 2004 con cui l'azienda deliberò la distribuzione di un dividendo ai soci che "generò una esposizione finanziaria insostenibile". Il danno è stato quantificato in 3 miliardi e 578 mila euro. Seat pg fu ammessa al concordato preventivo nel 2013. Fra le questioni che oggi si devono discutere in tribunale c'è l'ammissibilità delle parti civili.(ANSA).

12:02Ucraina: deputati accusano Savchenko di ‘tradimento’

(ANSA) - MOSCA, 19 GEN - Alcuni deputati ucraini hanno chiesto ieri l'apertura di un'indagine sulla loro collega ed ex top-gun Nadia Savchenko accusandola di "tradimento" dopo che questa ha suggerito che Kiev potrebbe riprendere il controllo del Donbass rinunciando, almeno "per un certo periodo", alla Crimea che la Russia si e' annessa nel 2014. Durante una seduta della Commissione Difesa della Verkhovna Rada (il parlamento ucraino), Ivan Vinnik ha accusato Savchenko di aver commesso "atti calcolati a pregiudizio dell'integrita' territoriale, della sovranita' e della sicurezza nazionale dell'Ucraina: indicatori preliminari di tradimento". "Provo molta vergogna - ha risposto Savchenko, anche lei membro della Commissione Difesa - per le persone qui che una volta si facevano pubblicità sfruttando il mio nome e continuano a farsi pubblicità sfruttando i prigionieri politici che sono dietro le sbarre e continuano a difendere l'Ucraina nelle prigioni del Cremlino".

12:00F1: domani a Milano i funerali di Mario Poltronieri

(ANSA) - MILANO, 19 GEN - Si svolgeranno domani a Milano, in forma privata, i funerali di Mario Poltronieri, voce storica della Rai per i Motori, morto a Milano all'età di 87 anni. Nato a Milano il 23 novembre del 1929, Poltronieri ha accompagnato gli italiani nelle gare di formula 1 con un stile garbato e competente. Figlio di un violinista, cominciò a lavorare per la Rai nel 1961. Impartiva lezioni di guida in una rubrica dal titolo "Ruote e strade". Nel 1971 l'assunzione definitiva in Rai, e l'impegno crescente nel raccontare la Formnula 1, le gioie e i dolori della Ferrari, le tragedia di Gilles Villeneuve e Ayton Senna, il magistrale, storico duello tra Villeneuve e Arnoux nel gran premio di Digione del 1979, quando Ferrari e Renault si toccarono più volte. Tutti nel mondo della formula 1 ricordano Poltronieri come un "signore", mai un tono o un gesto che non fosse misurato, e grande competenza sui motori e sulle gare. Un mondo che conosceva benissimo essendo stato lui stesso in gioventù un pilota e collaudatore Abarth.

Archivio Ultima ora