Usa 2016: Hillary, 007 russi dietro gli hacker

(ANSA) – WASHINGTON, 31 LUG – “Sappiamo che i servizi di intelligence russi hanno violato (il sistema informatico) del Comitato nazionale democratico e sappiamo che hanno fatto in modo di far circolare quelle email e sappiamo che Donald Trump ha mostrato una preoccupante tendenza a sostegno di Putin”. Lo ha detto la candidata democratica Hillary Clinton in un’intervista con Fox News.