Rio 2016: Brasile, donna del pentathlon portabandiera

Pubblicato il 01 agosto 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 1 AGO – Sarà la specialista del pentathlon moderno Yane Marques, bronzo a Londra 2012, la portabandiera del Brasile nella cerimonia d’apertura di Rio 2016: è stata scelta tramite una votazione online nella quale ha ottenuto il 49% delle 961.562 preferenze totali. L’annuncio è stato dato nel programma di Rete Globo “Fantastico”. Ben distanziati il campione olimpico della pallavolo Serginho (40%) e l’altro olimpionico Robert Scheidt (11%), “Rei” della vela. La Marques, originaria dello Stato di Pernambuco, sarà la seconda donna portabandiera del Brasile ai Giochi: l’unico precedente è quello di Sandra Pires, campionessa del beach volley, cui l’onore andò a Sydney 2000. “Sono a dir poco sorpresa – ha commentato a Rete Globo la Marques – Non pensavo nemmeno di essere preselezionata, figurarsi vincere, oltretutto battendo due fenomeni che ammiro come Serginho e Scheidt. Per me portare la bandiera del nostro Paese, e per di più in un’Olimpiade in casa quando mi guarderà tutto il mondo, è qualcosa di indescrivibile”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

17:27Segretario Ps scomunica Valls, fuori chi sta con Macron

(ANSA) - PARIGI, 29 MAR - "Chi sta con Macron non è più nel Partito socialista": Jean-Christophe Cambadelis, segretario del Ps francese, lacerato fra chi vota Benoit Hamon, e chi gli volta le spalle a favore di Emmanuel Macron, lancia la "scomunica". In una lettera ai militanti del partito, citata da Bfm Tv, Cambadelis ha messo in guardia tutti coloro che volessero seguire l'esempio dell'ex premier Manuel Valls: "La nostra posizione è semplice: Hamon è il candidato uscito dalle primarie, legittimato da una convention unanime. Quelli che sono andati con En Marche (il il movimento creato da Macron) non sono quindi più nel Partito socialista".

17:22Terremoto: sindaco Norcia, tutto mondo veda fioritura

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 29 MAR - "Se il problema della semina è stato risolto, adesso dobbiamo porci l'obiettivo di far vedere a tutto il mondo lo spettacolo della fioritura di Castelluccio di Norcia": a dirlo è il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. "Siamo soddisfatti per la soluzione individuata che consente agli agricoltori di seminare la lenticchia e permette loro di salire e scendere quotidianamente per una ventina di giorni a Castelluccio. Ora dobbiamo fare di tutto perché la viabilità per il borgo venga riaperta al più presto a tutti", ha aggiunto il sindaco che si pone la "metà di giugno come data utile per riportare migliaia di turisti nella piana tanto famosa". (ANSA).

17:07Editoria: Grasso, si trovi soluzione su agenzie

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "C'è stata tensione tra le agenzie di stampa e il Governo sul rinnovo dei contratti dei servizi di abbonamento della P.A, una tensione che ha condotto sabato scorso allo sciopero generale dei sindacati dei giornalisti dell'informazione primaria. È necessario trovare una soluzione soddisfacente". Lo ha detto il presidente del Senato Grasso intervenendo alla presentazione dell'Osservatorio sul giornalismo a palazzo Giustiniani.

17:06Valanga: slavina sopra Courmayeur, due in ospedale

(ANSA) - AOSTA, 29 MAR - Sette freerider francesi sono stati travolti da una valanga nella zona del Toula, lungo un itinerario in fuoripista sopra Courmayeur. Due di loro sono stati trasportati in ospedale ad Aosta con l'elicottero, gli altri cinque risultano illesi. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino valdostano. Non risultano dispersi. (ANSA).

17:05Brexit: Salvini, buon viaggio amici! Da voi orgoglio e forza

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Buon viaggio amici Britannici, avete avuto l'intelligenza, la rabbia e l'orgoglio per liberarvi dalla gabbia di Bruxelles. Avete usato la forza della ragione per tornare padroni del vostro futuro, e tutti i dati economici vi stanno dando ragione, alla faccia di gufi e catastrofisti. A presto, sono sicuro, da uomini liberi". Così il segretario della Lega Matteo Salvini in una nota.

17:02L.elettorale: Camera, in aula prima settimana maggio

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - L'Aula della Camera esaminerà la legge elettorale nella prima settimana di maggio. E quanto è stato deciso nella conferenza dei capigruppo di Montecitorio.

17:01Def: Camera, testo in Aula il 26 aprile

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - L'Aula della Camera esaminerà il Def il 26 aprile: lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio.

Archivio Ultima ora