Rio 2016: il portabandiera degli Usa sarà Michael Phelps

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – Sarà il fenomeno del nuoto Michael Phelps il portabandiera degli Stati Uniti nella cerimonia d’apertura di Rio 2016, venerdì al Maracanà. Lo ha annunciato il Comitato olimpico statunitense. Phelps è stato scelto tramite votazione fra gli atleti americani presenti ai Giochi. Nel nuoto, e non solo, ha fatto la storia vincendo 22 medaglie olimpiche di cui 18 d’oro. Per lui quella carioca sarà la quinta partecipazione ai Giochi. “Sono orgoglioso di essere stato scelto e fiero di rappresentare gli Usa in un ruolo del genere – commenta Phelps in una nota diffusa dal sito della Federnuoto statunitense – È un grande onore portare la nostra bandiera. A Sydney volevo semplicemente esserci; ad Atene volevo vincere almeno un oro per il mio Paese; a Pechino fare qualcosa di mai riuscito a nessuno; a Londra volevo fare la storia; stavolta, invece, camminerò davanti a tutti nella cerimonia d’apertura e voglio rappresentare l’America al meglio e rendere la mia famiglia orgogliosa. Significati più alti anche delle medaglie”.

Condividi: