Calcio: Buffon, la Juve ha fatto cose straordinarie

(ANSA) – TORINO, 4 AGO – “Se tornassi ad essere il Gigi che a sei, sette anni, collezionava gli album delle figurine, completare la squadra della Juve, con tutti questi campioni, mi renderebbe il bambino più felice del mondo”. Usa questa metafora il capitano bianconero Gigi Buffon per promuovere l’operato della società. “Ci tengo a ringraziare la Juve – ha detto il numero uno ai microfoni di Sky e Mediaset – quello che ha fatto in questi cinque anni è qualcosa di straordinario e in questa finestra di mercato è stato dato un impulso davvero notevole”. Gli acquisti di tanti campioni, secondo Buffon, permetterà infatti “a noi un po’ più anziani di credere a qualcosa di grandioso e ai tifosi di sognare ad occhi aperti. Questo non capitava da tanto, ma ora sono stati fatti acquisti di spessore e livello internazionale. Però un conto sono gli album delle figurine, un conto è il campo – conclude tornando alla metafora delle figurine – . E lì dovremo dimostrare che tutto ciò che si dice di noi è vero”.

Condividi: