Governo del Paraguay richiama ambasciatore in Venezuela per consultazioni

governo del Paraguay ha richiamato il suo ambasciatore in Venezuela per consultazioni
governo del Paraguay ha richiamato il suo ambasciatore in Venezuela per consultazioni
governo del Paraguay ha richiamato il suo ambasciatore in Venezuela per consultazioni

CARACAS – La polemica sul Mercosur infiamma l’America Latina. Le dichiarazioni del presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, sono state considerate offensive. Il governo del Paraguay ha richiamato il suo ambasciatore in Venezuela per consultazioni. Il direttore di Politica Multilaterale del Paraguay, Luis Avalos, nel rendere nota la decisione non ha negato che il suo governo possa chiudere definitivamente la sede diplomatica a Caracas.

D’altro canto, Fritz Petersen, incaricato d’affari del Venezuela in Paraguay, è stato convocato dal ministero degli Esteri e Avalos gli ha manifestato l’indignazione del proprio governo per le affermazioni del presidente Maduro, considerate denigranti.

– Il presidente Maduro – ha spiegato Avalos – ha ferito i nostri sentimenti, i sentimenti del popolo del Paraguay al battezzare col nome di “triplice alleanza”, la coincidenza tra Argentina, Brasile e Paraguay che hanno deciso di non riconoscere la presidenza pro-tempore del Venezuela nel Mercosur.

Il termine “Triplice Alleanza” ricorda la sanguinosa guerra che Paraguay combattè contro Argentina, Brasile e Uruguay nel secolo scorso.

– Il Paraguay – ha detto Avalos – è stato sempre rispettoso del governo del Venezuela. In passato ha vissuto circostanze simili ma mai si è espresso in termini offensivi nei confronti degli avversari.

Condividi: