Rio: Fiamingo ‘freme’, “è il momento di sfogarmi in pedana”

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 5 AGO – “Fremo dalla voglia di salire in pedana, più giorni passano qui al villaggio e più cresce l’ansia. Mi sento con le mani legate, ho bisogno di sfogarmi”. Per Rossella Fiamingo l’attesa è finita: la spadista azzurra esordisce domani a Rio alle 11.45, (16.45 ora italiana), e con i due titoli mondiali vinti negli ultimi due anni l’ambizione è alta. “Dopo la definizione del tabellone di gara, ho iniziato a pensare solo al primo assalto di giornata. L’obiettivo che mi sto fissando – conclude la bicampionessa del Mondo – è quello di scendere dalla pedana con la consapevolezza di aver dato il massimo. Voglio godermi questa esperienza fino in fondo”. L’azzurra, testa di serie n.4, affronterà la vincente del match precedente tra la romena Simona Pop e la canadese Leonora Mackinnon.

Condividi: