Pakistan: bomba in ospedale a Quetta, almeno 36 morti

(ANSA) – ROMA, 8 AGO – Almeno 36 persone sono morte e altre 35 sono rimaste ferite in seguito all’esplosione di una bomba avvenuta nell’ospedale di Quetta, capoluogo del Balochistan, in Pakistan. Lo riferiscono le tv locali. In base a quanto si è appreso, l’esplosione è avvenuta dopo l’uccisione di Bilal Kasi, presidente dell’ordine degli avvocati del Balochistan, la cui salma era stata portata nello stesso ospedale. Dopo l’attentato, alcuni uomini armati hanno aperto il fuoco dentro la struttura colpendo anche giornalisti e avvocati riuniti sul posto.

Condividi: