Migranti:Avramopoulos,accordo con Ankara non è unica opzione

(ANSAmed) – BERLINO, 8 AGO – Il commissario Ue per gli affari interni e le migrazioni, Dimitris Avramopoulos, ritiene che l’Europa sia sufficientemente preparata nel caso di rottura del patto con Ankara sui migranti. “L’accordo con la Turchia è una parte importante del nostro lavoro nel superamento della crisi dei profughi, ma non è l’unica – ha detto Avramopoulos alla Welt – noi non puntiamo su una sola carta”. Per il commissario non c’è necessità di pensare a piani alternativi: “Abbiamo un ampio piano A, secondo il quale dobbiamo mettere in pratica con successo l’accordo sui profughi con la Turchia e il resto dell’ampia agenda europea per l’immigrazione”, ha concluso Avramopoulos.

Condividi: