Referendum: Di Maio, possiamo battere il SI, anche di misura

(ANSA) – ROMA, 8 AGO- “Possiamo battere i SI e anche di misura. Ma non ci riusciremo solo attraverso i media. È impossibile contare sull’informazione convenzionale, con una Rai ‘renzizzata’ ed editori pieni di conflitti d’interessi. Dovremo batterli lavorando sul territorio. Parlando con le persone, una ad una”. Così il vicepresidente M5s della Camera, Luigi Di Maio, sulla sua pagina Fb dove lancia il ‘moto-tour’ per il No al referendum che si appresta a compiere il collega Alessandro Di Battista. “Gli sono molto grato per questa iniziativa, ci permetterà di spiegare perché questa riforma è inutile e pericolosa. Mentre il partito di Renzi si spacca tra chi vota Sì e chi vota No, si divide sulla legge elettorale che più garantisce poltrone, noi andiamo a parlare con le persone, e a informarle, da nord a sud” dice l’esponente del direttorio M5s che nel merito della riforma ripete: “Chi fa il tifo per questa riforma è fuori dal mondo”.

Condividi: