Accoltellato sul tram: ordinanza cautelare per altri sette

(ANSA) – MILANO, 11 AGO – Un’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa, nei confronti di sette persone, in relazione a un duplice accoltellamento avvenuto il 3 luglio scorso a Milano, all’uscita di un locale etnico e su un tram. Lo ha comunicato la Polizia di Stato. L’11 luglio scorso due salvadoregni, entrambi ritenuti appartenenti alla gang sudamericana Ms13, erano stati arrestati in relazione alle aggressioni, e ora le indagini della Squadra mobile hanno portato ad ulteriori individuazioni. Quella notte erano stati aggrediti un giovane salvadoregno, in via Castelbarco, e poi, su un mezzo pubblico, un ragazzo albanese, morto successivamente in ospedale. L’accusa, per i sette, è di omicidio e tentato omicidio.

Condividi: