Calcio: 11 arresti per partita truccata in Galles

(ANSA) – LONDRA, 11 AGO – Alcuni familiari di un ex calciatore della Premier League sono stati arrestati nell’ambito di un’indagine su una partita “sospetta” del campionato gallese. La sorella e il nipote di un ex stella della massima divisione inglese – scrive oggi il Sun – sono tra le 11 persone (tra le quali anche cinque calciatori) arrestate con l’accusa di aver alterato il risultato della partita tra Port Talbot Town FC e Rhyl, vinta da quest’ultimi 5-0 interrompendo una striscia senza vittorie di 17 gare.

Condividi: