Incendi: distrutti 2.500 ettari in entroterra Marsiglia

(ANSA) – PARIGI, 11 AGO – Un ampio incendio divampato ieri sera ha già distrutto 2.500 ettari di macchia mediterranea nell’entroterra di Marsiglia, nel sudest della Francia. Le fiamme al momento hanno smesso di avanzare, ma si teme che il forte vento che spazza la regione le ravvivi. L’intervento tempestivo dei pompieri non è riuscito ad impedire all’incendio di propagarsi, facilitato dal terreno molto secco e dalla quantità di fitte sterpaglie, ma ha impedito alle fiamme di raggiungere l’area urbana di Marsiglia. Un primo bilancio parla di tre persone ferite, di cui una in modo grave, oltre a una trentina di intossicati dal fumo tra pompieri e agenti delle forze dell’ordine.

Condividi: