Pil: Brunetta,cresce solo il debito pubblico, Italia al palo

(ANSA) – ROMA, 12 AGO – “Pioggia di brutte notizie per Renzi. Bankitalia e Istat suonano il de profundis al governo. Innanzitutto sul debito pubblico: nuovo record a giugno, con 2.248,8 miliardi, a smentire il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, che continua a ripetere, non si sa su quali basi, che diminuisce. Ma negare l’evidenza è una pratica consolidata di questo esecutivo. Lo ha fatto, da quando è in carica, anche sulla crescita, propagandando una ripresa che non c’è”. Così, in una nota, Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia. “I dati Istat di oggi ci dicono, infatti – continua -, che tra marzo e giugno di quest’anno il Pil italiano è rimasto fermo al palo e che nei primi sei mesi del 2016 la crescita acquisita è solo dello 0,6%”.

Condividi: